Demi Ultra

SEMPRE PRONTA PER UNA POLIMERIZZAZIONE AL TOP!

PROVALA NEL TUO STUDIO

CURING UNIFORMITY AND REDUCED ENERGY

L’esclusiva C.U.R.E.™ Technology permette alla Demi™ Ultra di assicurare rapidamente una profondità di polimerizzazione uniforme mantenendo bassa la temperatura emessa dalla lampada.

SI CAMBIA GIOCO!
BYE BYE BATTERIE!

Rivoluzionaria tecnologia dell’ultracondensatore U-40™:

* Calcolo basato sul tempo stimato per ottenere una riduzione della capacità del 30% rispetto alle batterie al Litio.

PROPRIETA’ COMPARATIVE DI LAMPADE DA POLIMERIZZAZIONE LED

Si prega di prendere visione sulle prestazioni comparative della nostra lampada polimerizzante LED Demi™ Ultra rispetto ad altre sei lampade LED. Gli aspetti chiave considerati sono:

  • angolo di divergenza del fascio luminoso
  • profondità di polimerizzazione (DOC)
  • temperatura all’estremità del puntale ottico
  • la risposta fisiologica del calore generato a diverse radianze, impostazioni sull’esposizione tra la luce e il composito
SCARICA IL REPORT

*The Dental Advisor #58 Feb. 2014 sulle lampade da polimerizzazione www.dentaladvisor.com.

PROVA DEMI™ ULTRA!

PRENOTA UNA DIMOSTRAZIONE GRATUITA NEL TUO STUDIO DELLA LAMPADA LED DEMI™ ULTRA CON NUOVO ULTRACONDENSATORE

REGISTRATI QUI

  • “Nessun problema con i tempi di polimerizzazione, la carica rapida è eccezionale. Il design è innovativo, possiamo raggiungere senza problemi anche i settimi durante le procedure ortodontiche.”

    Theresa Morgan, Senior Dental Nurse

  • “L’intensità di emissione luminosa in punta è elevata come lo era quando l’abbiamo utilizzata per la prima volta, ci ha trasmesso la sicurezza della profondità di polimerizzazione ad ogni impiego.”

    Dr. Michael Evans, Cardiff and Vale UHB - Dental

  • “Non ci saranno più preoccupazioni per batterie scariche, visto che Demi™ Ultra si può ricaricare in meno di 40 secondi! Ideale per studi molto impegnati.”

    Dr. Filip Keulemans, DDS, PhD

  • “La formazione di calore alla fine di un restauro complesso è diminuita rispetto a tutti i dispositivi che ho utilizzato in passato.”

    Dr. med. dent. Alex Kottenhahn